CRONACHE DI ORDINARIA OMOFOBIA: REPORT

Il progetto Cronache di Ordinaria Omofobia", che Massimo Battaglio sta coordinando dall'ottobre 2012 con l’aiuto di alcuni volontari, ha portato alla creazione di dei report periodici sulla violenza omotransfobica in Italia incrociando più fonti (giornali, associazioni e rapporti delle Forze dell'Ordine). In questa pagina troverete raccolti alcuni di questi report che vogliono fornire alcuni dati su: i luoghi dove nasce la discriminazione, dove si verificano queste violenze e chi colpiscono maggiormente.

Immagine in evidenza dell'articolo
Anche ad Agosto omofobia ti riconosco

Riflessioni di Massimo Battaglio Il mese di agosto sembrava iniziare tranquillo. Abbiamo registrato solo un terzetto di episodi, per quanto gravissimi (soprattutto il primo): 06/08/2022: Salerno: Padre accoltella la figlia e la sua compagna perché non accetta la loro relazione. 11/08/2022: Salerno: Infermiere dileggiato pubblicamente dal primario e dalla caposala . “il ricch…e deve andarsene”, sporge denuncia. Non è il...

Immagine in evidenza dell'articolo
Un luglio caldo in cui si scatena l’omofobia o la violenza politica?

Riflessioni di Massimo Battaglio Nel mese di luglio 2022 abbiamo registrato 14 episodi di violenza omofoba (uno ogni due giorni) per un totale di 23 vittime. A essi vanno aggiunti quattro episodi avvenuti a giugno (sei persone coinvolte) ma emersi solo di recente. Le vittime intercettate nell’ultimo mese salgono quindi a 29. Vediamo i dati: Episodi avvenuti nel mese di...

Immagine in evidenza dell'articolo
A giugno a ogni frocio un pugno. Nel mese dei pride un’esplosione di omotransfobia

Riflessioni di Massimo Battaglio per il Progetto Cronache di ordinaria omofobia Dalle nostre parti, il mese del pride porta con sé, da anni, l’esplosione dell’omofobia covata per tutto l’inverno. Tra giugno e agosto si registra normalmente più di un terzo delle vittime di omofobia dell’anno. Quest’anno siamo arrivati al 46% (nel 2021 eravamo sul 37%, nel 2020 sul 44%). Negli...

Immagine in evidenza dell'articolo
A Maggio tornano gli episodi di omofobia, anche in chiesa cattolica

Riflessioni di Massimo Battaglio Come tutti gli anni, arriva maggio e cominciano a crescere gli episodi di omofobia. Dopo una relativa stasi nei primi mesi dell’anno (5 vittime a gennaio, 3 a febbraio, 5 a marzo, 6 ad aprile), i casi registrati risalgono a 12. E’ un classico da sempre: si comincia a uscire, crescono le interazioni, cresce la violenza....

Immagine in evidenza dell'articolo
2021. Cronache italiane di straordinaria omotransfobia

Riflessioni di Massimo Battaglio La cartina che segue ritrae la straordinaria situazione dell’omofobia in Italia nel 2021. Ogni pallino rappresenta una vittima o un gruppo di vittime a seconda della grandezza. I pallini hanno colore diverso a seconda che il fatto registrato sia un’aggressione a singola persona, o a più persone, o che si tratti di un omicidio, un suicidio...

Immagine in evidenza dell'articolo
L’omofobia ad ottobre, figlia di una certa politica che esalta l’intolleranza

Riflessioni di Massimo Battaglio Il mese di ottobre si chiude con 8 episodi di omofobia. Tuttavia, dal momento che alcuni hanno coinvolto diverse persone, le vittime salgono a 20. Vediamo: 05/10/2021: Torino: Una coppia gay, già fatta attenzione di episodi di provocazione da parte dei condomini, trova un cartello all’ingesso del condominio: “Si propone una riunione allo scopo di raccogliere...